Ask Google

Results for tutto translation from Italian to Tigrinya

Human contributions

From professional translators, enterprises, web pages and freely available translation repositories.

Add a translation

Italian

Tigrinya

Info

Italian

A tutto sch_ermoview-action

Tigrinya

view-action

Last Update: 2014-08-15
Usage Frequency: 1
Quality:

Italian

Pulisci tutto il testotext-tool-action

Tigrinya

text-tool-action

Last Update: 2014-08-15
Usage Frequency: 1
Quality:

Italian

SPECIALE PER AFEX Cornelia I. Tölgyes Cari tutti. Il mio nome è Robiel , bene , era il mio nome . Ora io sono morto , annegato vicino a Calais ( Francia) . Ora io vi dico la mia storia . Sono nato 25 anni fa in Eritrea . Io sono il più vecchio di 3 bambini . Mia sorella è 21 . Lei ora vive in Israele dopo essere stato rapito nel Sinai . Ora lei sta bene . Mio fratello , invece , è abbastanza cieco da un occhio per uno stupido incidente . Questo è uno dei motivi per cui sono scappato dal mio paese . Volevo aiutarlo , ma anche per evitare il nostro servizio militare terribile. Ho lasciato tutto e ho messo tutti i miei beni ei miei ricordi in un sacchetto di plastica e raggiungo la Libia . Lì, ero in prigione per un po ' . E 'stato terribile . Dopo essere stato liberato , sono andato al primo porto ed ero così felice di trovare uno skipper che mi ha detto : " Siate pronti , siamo in partenza per l'Italia entro pochi giorni . " Ho chiuso gli occhi e ho cominciato a sognare . Durante il viaggio mi sono sentito in amore con una ragazza etiope . E abbiamo cominciato a sognare together.Robiel Habtom Abbiamo trascorso diversi mesi nel centro di un rifugiato e una volta che le carte erano pronte , ho lasciato il Nord Italia , a mio cugino e la sua famiglia , mentre la mia ragazza è stato trasferito in un altro centro , a Roma . Ho passato circa 5 mesi con mio cugino e durante questo periodo ho conosciuto la mia ragazza solo una volta , ma usiamo per telefonare a vicenda e abbiamo ancora sognato insieme . Un giorno partii per la Francia per vedere alcuni amici . Stavano lavorando lì e parlare bene di questo paese . Pochi giorni dopo , mi sono trasferito a Calais . Volevo andare da mio zio che vive e lavora in Gran Bretagna . Egli è anche un profugo fuggito dall'Eritrea , il nostro paese amato , che era un paradiso e divenne un inferno . In 9 ottobre , una serata fredda e ventosa , nuotavo nel canale vicino a Calais . Hanno cercato di buttarmi una corda . Mi ricordo la mia disperazione , poi più nulla. Si prega di dare a mia madre i miei migliori auguri per il futuro . Il resto della mia storia sarà narrata da Roberta ( mio cugino ) e Cornelia ( suo amico ) che stavano cercando me . Molti giovani rifugiati stanno morendo nel Canale , tutti sono sdraiato sul fondo del mare , senza un nome . La mia storia è parte di tutta la storia . La differenza è che la mia storia sarà raccontata e finallyeverybody sa cosa sta succedendo qui . Cornelia I. Toelgyes corneliacit@hotmail.it twitter @ cotoelgye © RIPRODUZIONE RISERVATA Africa espresso: Notizie dal Continente Dimenticato , dopo SPECIALE ERITREA / Storia di Robiel , fuggito dal suo bel paese solo con un piccolo sacchetto di plastica pieno di deams , annegato nel canale

Tigrinya

Please, specify two different languages

Last Update: 2013-11-27
Usage Frequency: 1
Quality:

Reference: Anonymous
Warning: Contains invisible HTML formatting

Get a better translation with
4,401,923,520 human contributions

Users are now asking for help:



We use cookies to enhance your experience. By continuing to visit this site you agree to our use of cookies. Learn more. OK